TIA 2022: il 25 marzo ultimo giorno

Qualora non abbia già effettuato il pagamento, ti ricordiamo che è possibile pagare la Tassa di Iscrizione Annuale per il 2022 entro il 25 marzo.

Dopo il 25/03 l’attuale bollettino di pagamento da € 90,00 sarà disattivato e per poter pagare la TIA 2022 dovrai attendere una successiva comunicazione tramite PEC con nuove specifiche di pagamento che includeranno la mora per il ritardato pagamento.

Affrettati ed evita inutili maggiorazioni.

Puoi accedere alla pagina dei pagamenti:

 Sotto la voce "Servizio Pagamenti", dovrai cliccare su "Accedi al Servizio".

Per scaricare il tuo bollettino di pagamento per la quota 2022 dovrai inserire:

  • il tuo codice fiscale
  • il tuo codice IUV (ricevuto sulla tua casella PEC)

e cliccare su “TROVA PRATICA”.

Sarà visualizzata la pratica associata ed avrai la possibilità di pagare direttamente online, cliccando sul tasto "paga", oppure, cliccando sul tasto freccia subito accanto, potrai scegliere di stampare il bollettino e di pagarlo direttamente in Banca, alle Poste, in Ricevitoria, tramite l’app “IO” o tramite l’Home Banking della propria Banca.

Per effettuare il download della ricevuta di pagamento, almeno 24 ore dopo aver effettuato la transazione, occorre:

Non verranno presi in considerazione pagamenti effettuati secondo altre modalità (ad esempio “inserimenti spontanei”).

Clicchi su questo testo per scaricare la nostra guida infografica con i vari passaggi pratici per effettuare il pagamento della tassa di iscrizione annuale.

Se il pagamento della tassa non avverrà entro il termine temporale indicato (25/03/2022), il codice IUV, associato alla Sua pratica, non sarà più utilizzabile e si procederà ad emetterne e ad inviarne uno nuovo con scadenza 30/06/2022, con una maggiorazione di € 10,00.

Superato il termine temporale verrà emesso un ulteriore codice IUV con scadenza 30/09/2022 con una maggiorazione di € 20,00.

Superato il termine temporale verrà emesso un ulteriore codice IUV con scadenza 31/12/2022 con una maggiorazione di € 30,00.

Se non procederà al versamento della tassa entro il 31/12/2022 sarà avviato l’iter procedurale di cancellazione per morosità dal rispettivo Albo con l’attivazione delle procedure di recupero credito.

TABELLA ESPLICATIVA

MORA PER RITARDO PAGAMENTO/AVVIO ITER PROCEDURA DI CANCELLAZIONE

Entro il 25/03/2022

€ 90,00

Entro il 30/06/2022

€ 90,00 + € 10,00 DI MORA

Entro il 30/09/2022

€ 90,00 + € 20,00 DI MORA

Entro il 31/12/2022

€ 90,00 + € 30,00 DI MORA

Dal 01/01/2023

AVVIO ITER PROCEDURA DI CANCELLAZIONE


Si rammenta che, ai sensi dell’art. 4 della legge n. 3 del 2018, il Professionista Sanitario moroso sarà cancellato dall’Albo, con la conseguenza che non potrà continuare ad esercitare la professione, consumandosi il reato di esercizio abusivo della Professione, come previsto e punito dall’art. 348 del Codice penale.

Accedendo alla tua area utente, nel nuovo portale della Federazione nazionale, https://amministrazione.alboweb.net/login, troverai la voce “cassetto pagamenti”. Facciamo presente che l’Ordine di Salerno NON ADERISCE A TALE CASSETTO, avendo un proprio portale dei pagamenti (URBI pay). Di conseguenza le informazioni inserite all’interno dell’cassetto pagamenti NON corrispondono all’effettivo stato dei pagamenti del professionista.